Tavoli Salvaspazio. Una scelta per ogni necessità. - Soluzioni Salvaspazio
Prodotti

Tavoli Salvaspazio. Una scelta per ogni necessità.

Ok adesso starai dicendo, ma perché in un articolo in cui si dovrebbe parlare di tavoli salvaspazio mi ritrovo Martin e Doc che mi guardano con occhi sgranati?

Te lo spiego io.

Perché Ritorno al Futuro è il mio film preferito.

E perché Doc è stato il primo a capire l’importanza dello spazio tempo inventando il flusso canalizzatore, che lo avrebbe portato avanti e indietro nel tempo.

Ricordati bene queste due parole chiave. Spazio e Tempo.

Ci ritornerò su quanto prima.

Altro esperto di spazi ristretti e tavoli a scomparsa per la cucina, che mi è venuto in mente quando ho deciso di approfondire questo argomento è il famoso….aspetta ti ricorda niente…….TAAC?

Bravo, hai indovinato.

L’ esperto di cui ti parlavo è Renato Pozzetto, nel film il Ragazzo di Campagna, che volendo andare a vivere in città e non potendosi permettere una casa a Milano, si era affittato uno “spazioso” monolocale con vino cartonato e tavolo richiudibile con sedie per la cucina compresi nel prezzo.

Scusate il preambolo, ma trovare similitudini con i personaggi dei film è il mio hobby preferito. Lo trovo divertente per far comprendere meglio dei concetti che spesso sono troppo seriosi e pieni di tecnicismi.

Pallosi. Per dirla tutta.

Un paio di settimane fa ho deciso di approfondire l’argomento del tavolo salvaspazio. 

Ti spiego perché.

Abitando in una grande città, sono residente a Roma, e non avendo economie per affittarmi un “ampio” monolocale come Pozzetto, ho deciso di prendermi una normalissima casa di 50mq che il costruttore e l’architetto hanno deciso di riempire di finestre.

Bene dirai, hai un sacco di luce.

Si ho un sacco di luce, ma non ho pareti da sfruttare e sopratutto spazio per inserire armadi, tavolini e librerie. Ma non ti voglio ammorbare con i miei problemi di spazio.

Che dici? Sono anche i tuoi?

Va bene tornerò sull’argomento, ora stavo parlando di tavoli salvaspazio.

Che cosa si intende quando si parla di questa tipologia di arredi? Si parla principalmente di tre famiglie di tavoli.

  • Il tavolo salvaspazio allungabile.
  • Il tavolo salvaspazio a scomparsa.
  • Il tavolo salvaspazio pieghevole o richiudibile con sedie a scomparsa.

A cosa servono?

In buona sostanza tutti servono a “gestire” lo spazio disponibile nel migliore dei modi. Piccola o grande che sia la casa, un tavolo “trasformista” è la soluzione ideale per sfruttare al meglio ogni centimetro disponibile.

Il tavolo allungabile lo utilizzi nel living o nella cucina, per accogliere gli amici che non avevi previsto che rimanessero a cena.

Il tavolo a scomparsa è ideale per chi ha cucine di piccole dimensioni ma anche per chi, godendo magari di un unico spazio giorno, ha la necessità di liberare gli spazi quando il tavolo non serve più.

Il tavolo pieghevole con sedie a scomparsa è perfetto per chi ha delle mini abitazioni, come il sottoscritto, ed ha bisogno di un tavolo richiudibile, perché ad un certo punto devi scegliere se avere un tavolo fisso, o il tuo amato divano. Secondo te quale tra queste tre opzioni ho scelto di acquistare? Tienilo a mente, me lo dirai alla fine dell’articolo, intanto andiamo a conoscerli meglio.

Il tavolo salvaspazio allungabile

Il tavolo allungabile è una delle soluzioni più versatili che puoi scegliere di acquistare, perché sono tavoli che puoi utilizzare sia in cucina che nel living in grado di adattarsi ai tuoi momenti di convivialità.

Indipendentemente dalle dimensioni di casa, questi tavoli vanno sempre bene, un pò come il cacio sui maccheroni.

Trasformandosi velocemente, grazie all’utilizzo di guide e meccanismi a scomparsa, ti permetteranno di gestire lo spaziotempo utile nel più breve tempospazio possibile. (ogni riferimento è puramente voluto)

Non ti spiegherò come funzionano le guide, i binari scorrevoli e tutto il resto, neanche se mi supplicherai.

Tanto alla fine non ti interessa. E’ roba da designer ed ingegneri.

A te interessa che il tavolo sia esteticamente bello quando è chiuso e veloce nell’apertura.

Se sei una donna che sia facile da pulire e da aprire.

Se sei un uomo che sia un tavolo.

Navigando online ho trovato questo, realizzato dalla Ozzio Italia.

Una ditta pazzesca specializzata in arredi salvaspazio e tavoli allungabili. Tra i vari video che hanno realizzato, questo è quello che mi ha colpito di più.

Il tavolo salvaspazio a scomparsa 

Il tavolo salvaspazio a scomparsa è il mio preferito. 

Perché è un creativo che ti risolve problemi.

Un secondo prima non c’é, un attimo dopo e lì che ti guarda pronto ad essere apparecchiato!

Sei lì che dici “Adesso dove li metto tutti” e pensi “Ho bisogno di un tavolo per la cucina salvaspazio o un tavolo salvaspazio per la cucina” e lui da consolle stretta e striminzita, in 4 secondi netti, diventa un fantastico tavolo allungabile V12 turbo adatto a 12 commensali e ti salva la vita.

Sei lì che guardi il muro e dici ” Ma questo quadro quando l’ho comprato” e ti ricordi che abbassandolo e tirando fuori una gamba, il quadro diventa un tavolo per la cucina, la zona giorno o  la camera dei ragazzi.

Occupano uno spazio minimo, a volte sembrano un’altra cosa, ma all’occorrenza si trasformano in un razzo missile con circuiti di mille valvole, no scusa volevo dire che trasformano lo spaziotempo in tempospazio in modo rapidissimo.

Non gli vuoi già bene? Io si.

E con questa affermazione credo di averti aiutato a rispondere alla domanda che ti avevo fatto prima….

Enea è il tavolo salvaspazio che meglio esprime questo concetto.

In poco spazio e in breve tempo, risolve il problema del ” E mo dove li metto tutti”

 

Trovate altre soluzioni interessanti ed esteticamente valide direttamente sul sito del produttore cliccando qui.

Il tavolo salvaspazio pieghevole con sedie a scomparsa

Ultimo, ma non per importanza il tavolo pieghevole con sedie a scomparsa.

Come per il suo collega più simpatico di cui ho parlato poco fa, anche lui è un tavolino trasformista, forse un po meno creativo dell’altro, ma sempre geniale e pronto a risolverti i problemi di spazio.

Lui ha qualche problema di design, spesso non sono bellissimi questi tavoli, ma sono sicuramente molto generosi. E si perché nello stesso spazio degli altri, loro oltre al tavolo hanno anche un sacco di sedie.

Hai presente le matrioske? Ecco loro sono come una matrioska.

Di solito c’e’ un contenitore nascosto e da li dentro escono sedie a profusione, che ti permettono di far sedere e far mangiare anche le famiglie più numerose.

Quelli più interessanti sotto questo punto di vista sono sicuramente i tavoli salvaspazio con sedie della Calligaris e dell’Ikea.

Nella foto qui sotto puoi vedere il tavolo Olivia Pocket della Calligaris che può contenere ben otto sedie pieghevoli. Punto.

Tutto il resto è noia!

P.S. dimenticavo di dirti che in commercio se ne trovano di tutti gli stili, materiali e prezzi.

Se ti serve un consiglio nella scelta del tuo tavolo, in fondo all’articolo troverai una finestra bianca per contattarmi.

Usala!

Se l’articolo ti è piaciuto condividilo con la tu cerchia di amici.

Fa chic e non inquina e la mia psicologa ti ringrazierà, visto che avrai contribuito a far aumentare la mia autostima.

Se vuoi maggiori informazioni Contattami:

 

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutti gli aggiornamenti sulle pubblicazioni di WeAndArt

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *