Arredamenti per BAR - Weandart
Interni

Arredamenti per BAR

Quante volte avrai detto ” Appena posso mollo tutto ed apro un chiringuito sulla spiaggia”

Dai ammettilo. Almeno una volta nella tua vita lo avrai detto o sentito dire da qualcuno.
Pensa io l’ho segnato sulla mia Moleskine, come uno dei 101 desideri che preferisco.

Perché me li scrivo? 
Me li appunto per un motivo ben preciso. Si chiama la tecnica dei 101desideri.
La conosci?

Io l’ho scoperta per caso guardando un video su Youtube. 
E’ una tecnica molto utilizzata nel buddismo e che ho appreso grazie a Igor Sibaldi che nel video la spiega in modo molto semplice e dettagliato.

Una tecnica che ti permette di capire il tuo vero io e a farti sentire più libero.
Vabbè ma questa è un’altra storia, che magari ti racconterò nel prossimo post.

Stavamo parlando di bar sulla spiaggia, attività che mi ha sempre affascinato e che spesso ho pensato di avviare.

Se ci fosse il premio Oscar per l’attività più diffusa, credo proprio che il bar lo vincerebbe come attore protagonista.

In ogni città, quartiere, paesino o frazione sperduta tra le montagne lui c’e’!
Il bar è una di quelle attività che trovi sempre.

Ti sei mai chiesto perché? 

Secondo me perché il  bar rappresenta un punto d’incontro.
Fai colazione, bevi un aperitivo, prendi un gelato ma sopratutto incontri persone, amici e fai nuove conoscenze.

Il bar è, prima che un attività commerciale molto remunerativa, un luogo di aggregazione 1.0. Vecchia maniera insomma.

Ultimamente, per un lavoro che ho seguito insieme allo staff della Milazzo Shop Design, sono venuto a conoscenza di tutti gli step che bisogna tenere in considerazione e valutare, prima di aprirne uno. 

Arredamento, pratiche, progettazione, pianificazione, insomma chiringuito o bar centrale che sia, l’apertura di un’attività come questa richiede uno sforzo notevole.

Aprire un bar: i primi passi.

Prima di aprire ed arredare un bar  bisogna pianificare al meglio il target che vogliamo “attirare” e in base a quello progettare e realizzare un ambiente confortevole ed accogliente per quella tipologia di persone. 

Solitamente, per ottimizzare al meglio questa fase, ci si affida ad un professionista oppure a delle aziende specializzate nel settore, che conoscono bene il mercato e sono in grado di fornirti supporto durante tutto il processo progettuale e realizzativo.

I 3 punti fondamentali, che bisogna considerare con attenzione,  prima di arredare un bar sono:

  • Il target 
  • Il design del locale
  • La tipologia di merce che andrai ad esporre e vendere.

Ognuno di questi aspetti ha una grande importanza per la buona riuscita del progetto imprenditoriale. 

Il target della tua clientela.

Quando progetti lo stile del tuo bar, devi considerare a quale target di clientela vuoi rivolgerti.
Questo fattore è fondamentale, perché come insegna il marketing, la cosa più importante per qualsiasi attività, online ed offline è quella di conoscere bene le proprie buyer personas.

Studiare le loro abitudini, quello che vogliono e quello per cui sono disposti a spendere, ti aiuterà a creare un ambiente ed un’offerta commerciale ad hoc per le loro caratteristiche. 

Una volta che avrai ben chiaro tutto questo, avrai l’identikit delle persone che frequenteranno il tuo bar.

Il design del locale.

Archiviato il primo punto, si passa alla parte più operativa.
Quella della progettazione e realizzazione del bar. 

Moderno, classico, chic o sushi bar, la scelta dello stile e del design è variegata, ma ricordati sempre che dovrà essere correlata a quello che ti ho detto prima.

 

Puoi optare per un arredamento moderno, ideale per attrarre una clientela giovane. 
Puoi scegliere uno stile classico, come i bar di una volta oppure optare per un arredamento in stile shabby chic o industrial, che ultimamente sono molto “modaioli” e super gettonati

L'esposizione dei prodotti.

Ok adesso che anche il progetto e lo stile lo hai definito non ti resta che iniziare ad esporre i prodotti, che  senza ombra di dubbio, sono l’elemento principale e caratterizzante del bar. 

Perché parliamoci chiaro, il bar bello che poi ha prodotti scadenti ed esposti male, non ha una lunga vita davanti a se.

Quindi la qualità ed una vasta esposizione di prodotti ti aiuteranno a vendere di più e a far decollare il tuo business.

L’ arredamento, quindi, dovrà essere strutturato in modo tale da esporre tutti i tuoi prodotti nel modo giusto per evidenziarli ed esaltarli. 

Se l’articolo ti ha reso felice condividilo con la tu cerchia di amici, ti ringrazieranno!

Se vuoi maggiori informazioni:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *